GIOVANNI CERRI

BIOGRAFIA

Giovanni Cerri nasce nel 1969 a Milano.“Fare pittura”, scrive Cerri, “è addossarsi anche una responsabilità di comunicare, non nel senso di lanciare messaggi, questo lo lascio volentieri alla politica, piuttosto che la pittura ha già in sé la comunicazione, quella dell’emotività. (…) Certo occorre l’esperienza, che nasce solo da un quotidiano percorso, ma poi bisogna anche saper interpretare il proprio vissuto, trasformarlo in una forma poetica.” Figlio d’arte, avvertito da un’esperienza maturata e vissuta giorno per giorno nel vivo ambiente artistico, già dalle prime prove ha sempre evitato le trappole del gusto e le scorciatoie della moda, per seguire soltanto il proprio istinto espressivo.

Dunque pittura di verità, e, insieme, pittura di testimonianza morale: ecco la “regola” non scritta del suo lavoro. Cerri dipinge la città, intesa in primo luogo come “luogo” dell’emozione e del pensiero, palcoscenico fantasmico della nostra cosiddetta civiltà, là dove, dipanandosi dalle immagini e dai segnali della dimensione urbana, prende a poco a poco forma, sostanza e atmosfera sotto le mani del nostro artista il senso di un giudizio accorato, senza appelli ne remissioni. Un giudizio circa il desiderio umano che ci siamo fatti crescere attorno, nel teatro delle solitudini, degli egoismi e delle finzioni alienanti che percorrono il nostro panorama. E quindi la città intesa come catalizzatore della riflessione, come scabrosa metafora, desolata e desolante.

Ma c’è anche, in queste immagini, un’altra città: caratterizzata da una vibrazione dei colori, una diversa modulazione dell’acidità della luce, c’è qui infatti anche l’intuizione, la nostalgia di un’altra dimensione dell’anima, dell’immaginazione.

Per citare le sue mostre personali più recenti, citiamo: 2010 – De Luca Fine Art – Toronto, Galleria Cappelletti – Milano, Cortina Arte – Milano e Galerie Kuhn & Partner – Berlino, 2009 – Orenda Art International – Parigi, Museo di Gazoldo degli Ippoliti (MN) e Chiesa di San Pietro in Atrio – Como, 2007 – Galleria Palmieri – Busto Arsizio (VA).

Per citare alcune rassegne a cui ha partecipato: 2009- Acquisizioni – Museo Civico parisi Valle di Maccagno (VA) – 2008 – “Masters of Brera” – Museo Nazionale di Shanghai e “I Cerri, Giancarlo e Giovanni. La pittura di generazione in generazione” – Museo della Permanente – Milano, 2006 – Premio Michetti – Francavilla al Mare (CH).

OPERE

[robo-gallery id=”6305″]